Agenti antiemorroidi naturali

Le emorroidi sono diventate eventi più frequenti. Il nuovo stile di vita ha portato al fatto che siamo sempre più giurati per la sedia, creando pressione sui vasi sanguigni che possono essere le cause emorroidi. Molte persone si vergognano del problema e per cercare di evitare di andare dal medico sono sottoposti a numerose emorroida cura rapida inaffidabili. Ci sono un certo numero di rimedi naturali che possono essere utilizzati per curare le emorroidi, ridurre l’infiammazione e il tessuto irritabile. Durante la mia lunga lotta con le emorroidi, ho provato vari mezzi.

Aloe vera

Su Internet ho letto che l’aloe vera ha dimostrato di essere un mezzo efficace per combattere le emorroidi, che funziona anti-infiammatorio e che riduce il tessuto emorroidario. Più spesso utilizzato sotto forma di un gel, che è derivato dalle foglie di aloe. Si dice anche che sia usato per il trattamento delle emorroidi interne. Foglia di aloe viene lavata in acqua distillata, viene staccata da un lato e piegato in forma di supposte, e si mette nell’ano. Fortunatamente, ho avuto solo problemi con le emorroidi esterne.

In un negozio vicino ho comprato un gel per le emorroidi di aloe. Tuttavia, un prodotto così elaborato non si è rivelato il più efficace.

Prezzemolo

Ero alla ricerca di alcune alternative facilmente disponibili e mi sono imbattuto in prezzemolo. Il prezzemolo è un rimedio naturale per le emorroidi che si possono trovare nel giardino di quasi tutte le famiglie. Per preparare questo farmaco per le emorroidi, era necessario prima scaldare 2 decilitri di olio d’oliva e poi aggiungere 20 prezzemoli che erano stati precedentemente lavati e asciugati in precedenza. Quando la miscela diventa marrone, deve essere rimossa dal fuoco. Tale miscela fatta viene lasciato riposare per un giorno, e quindi viene fatta passare attraverso una garza e conservati in una fiala sterile. L’ho applicato ogni giorno dopo la doccia, ma era troppo grassa e lasciando le macchie sui vestiti che difficilmente possono essere lavati, quindi ho subito rinunciato.

Camomilla

Da una nonna ho sentito che la camomilla può guarire emorroidi sanguinanti. Bastava mescolare 1 dl di alcol e un paio di grammi di camomilla e lasciarlo per 4 settimane. Ma con questo dolore, quattro settimane davvero sembrava un’eternità, così ho deciso di cercare un’altra soluzione.

Patate contro le emorroidi

Su Internet mi sono imbattuto in una vecchia ricetta per le emorroidi di patate. Le patate vengono prima gratugiatte, poi si aggiunge un po ‘di olio d’oliva. Non molto, ma solo così tanto che le patate non sono asciutte. Questo si mette nella garza e si applica al punto dolente. Di solito l’ho messo durante il riposo a casa o quando andare a dormire. E ha funzionato davvero. Presto il prurito e infiammazione è stato ridotto. Dopo 10 giorni ho notato che il nodo era più piccolo e mi ha dato la motivazione per continuare con questo.

Non sono un dottore o un esperto di emorroidi. Quindi prima ti consiglio di contattare il medico prima di applicare uno di questi rimedi naturali.

Agenti antiemorroidi naturali
Valuta questo post
lucaesperto

Add your Biographical Info and they will appear here.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *