Breve trattato sulla Amicizia

Lo scambio di affetto fra due o più persone, accomunate in genere da affinità di sentimenti e stima reciproca è quello che definiamo amicizia.

Sono innumerevoli le frasi sull’amicizia (qui una raccolta https://letteralmente.net/frasi/amicizia ) usate per esprimere questo sentimento,  e molte di queste sono entrate nella storia. Ma cos’è l’amicizia, e quali sono le sue implicazioni a livello sociale.

L’importanza dell’amicizia dal punto di vista psicologico
Sicuramente l’amicizia rientra tra i valori che da sempre l’essere umano ha coltivato. D’altronde ad essa si legano tanti aspetti psicologici e soprattutto sociali che permettono una vita migliore alle persone. Proprio questi due ambiti hanno una notevole rilevanza in tema di amicizia: ecco perché sono stati anche effettuati svariati studi per appurarne i dettagli. In particolare, proprio quello psicologico ha assunto una grande importanza in quanto è stato possibile capire che effettivamente l’amicizia può essere un valore importante per tanti motivi. A partire da quanto emerso in un recente studio svolto presso la Brigham Young University e cioè che l’amicizia può migliorare la qualità della vita di una persona. Questo è apparso evidente andando ad analizzare i numeri relativi ai tassi di mortalità che hanno visto vivere più a lungo i soggetti con tante relazioni sociali. Ma sempre restando all’ambito psicologico dell’amicizia, è bene considerare che spesso proprio la possibilità di creare delle relazioni può rivelarsi la prima arma per conoscere sé stessi. Motivo per cui nel momento in cui si crea un rapporto di amicizia vero si può essere consapevoli di avere di fronte delle persone che sono in grado di descrivere meglio determinati comportamenti. E sicuramente senza trascurare che l’amicizia è un valore di grande importanza per la felicità delle persone. D’altronde una recente ricerca ha rilevato che coloro che puntano su delle amicizie vere hanno una probabilità del 15% di essere più felici di coloro che non ne hanno. Basti pensare che proprio questo studio ha certificato che effettivamente avere un amico in più vuol dire togliere 2 giorni di solitudine all’anno. Per cui si capisce bene quanto l’amicizia possa rivelarsi un segreto importante per la felicità e il benessere delle persone. Ricordando anche che amicizia molto spesso si collega anche alla psicologia dell’amore. Per cui trascorrere del tempo con gli amici lasciandosi andare a sentimenti sinceri e gratuiti può essere il modo giusto anche per migliorare la qualità dei rapporti sentimentali.

La veste sociale dell’amicizia
Sicuramente uno degli elementi più importanti dell’amicizia non può che essere la sua veste sociale. Stringere dei rapporti di amicizia e continuare a coltivare quelli già esistenti può rivelarsi l’arma giusta per una vita serena e che possa permettere un giusto confronto con le altre persone. Si può perciò citare una recente frase celebre di Papa Francesco durante un discorso: “L’amicizia sociale deve trasformare il deserto in foresta“. Un vero e proprio monito quello del Pontefice e nel contempo un chiaro messaggio simbolico che lascia intendere il vero obbiettivo sociale dell’amicizia. D’altronde è proprio grazie a questo valore se ogni persone riesce a mettere da parte il deserto della propria vita. Pur dovendo spesso far fronte con situazioni di solitudine o comunque difficoltà varie, è bene ricordare che grazie all’amicizia si può costruire una vita variegata. Una vera e propria foresta. Con questa metafora di Papa Francesco si può collegare facilmente l’aspetto sociale dell’amicizia in quanto la foresta si caratterizza per essere molto simile alla vita di una persona. Piena di belle cose, ricca di vita e soprattutto di nuove possibilità ma nel contempo anche di nuovi pericoli. E grazie alle esperienze fatte e alle amicizie coltivate, proprio come nella foresta, è possibile andare avanti e superare qualsiasi tipo di ostacolo. Non bisogna trascurare che da un punto di vista prettamente sociale il valore dell’amicizia è qualcosa di essenziale. Anche perché un confronto con altre persone e la possibilità di mettersi alla prova nel donare dei sentimenti può essere il giusto modo per non andare incontro a situazioni che potrebbero diventare problematiche. Spesso depressione e ansia scaturiscono proprio dal senso di solitudine e dalla mancanza di vere e proprie amicizie che possano accrescere il bagaglio di esperienza di una persona. La vita sociale e l’amicizia non possono che andare di pari passo dunque ricordando che però ciò non vuol dire diventare opportunisti. Bensì cogliere sempre il meglio dai rapporti che si costruiscono nella vita.

Amicizia e razionalità: il collegamento col cervello
Quando si parla di valori importanti come amicizia ed amore il pensiero non può che andare al cuore. Ovviamente dal cuore nasce la genuinità e la gratuità, oltre che l’enorme affetto da donare ad una persona nell’ambito dell’amicizia. Ma è bene non dimenticare quanto possa avere una certa influenza anche l’aspetto razionale. Questo vuol dire saper ragionare sulle relazioni senza buttarsi a caso e né tanto meno ad occhi chiusi senza guardare ciò a cui si va incontro. Tale aspetto è di fondamentale importanza nonostante molti vedano la razionalità come una sorta di freno ai rapporti di amicizia. Sono in tanti a considerare proprio questo elemento di fondamentale importanza per fare in modo che si possano avere delle amicizie basate su un vero sentimento e su un legame che possa maturare su delle fondamenta solide. Proprio la razionalità perciò rientra in quegli ingredienti base che non possono mancare per metter su una vita sociale e delle amicizie sincere e schiette. Un po’ come quando viene costruito un edificio: senza delle basi forti e robuste lo stesso crollerà oppure avrà una resistenza assai limitata. Razionalità che si spiega molto bene se si pensa che ci sono delle aree del cervello che determinano quel legame che si prova verso determinate persone. C’è un’apposita area del cervello che tende ad attivarsi molto nel momento in cui si inizia a sviluppare un determinato rapporto con una persona: è la corteccia prefrontale mediale. Questa viene anche chiamata area della socialità del cervello ed è comunque di fondamentale importanza nella crescita di una persona. D’altronde è ben noto quanto le esperienze sociali e le relazioni che si creano con altre persone possano rivelarsi elementi base per la maturazione di un soggetto. Per la mente umana l’amicizia viene distinta proprio come qualcosa di forte in quanto l’attivazione di questa area cerebrale diventa notevole quando si prova una certa affinità relazione con altre persone. Un qualcosa che dà conferma di quanto l’amicizia sia un caposaldo della vita di ogni persona.

Il valore dell’amicizia sui social network
Con l’avvento dei social network il concetto di amicizia, soprattutto per le nuove generazioni, è andati via via mutandosi in qualcosa che a tratti sembra davvero indefinito. Innanzitutto bisogna partire da un presupposto fondamentale e cioè dal fatto che sui social si ha la possibilità di entrare in contatto con una persona mediante una richiesta di amicizia. Questo, ad esempio, avviene su Facebook per cui per molti il concetto di amicizia sui social diventa prettamente qualcosa di numerico. Testimonianza effettiva di tutto ciò sono le vere e proprie gare che talvolta si scatenano soprattutto tra i più giovani in base al numero di amici che si hanno sui profili social. Il che fa capire quanto oggi l’amicizia sui social network possa diventare qualcosa di molto distorto rispetto alla realtà. Anche perché troppo frequentemente si creano presupposti ed aspettative di amicizie che possano essere perfette. Ecco perché nel mondo social non è impossibile notare come l’amicizia si colleghi troppo spesso all’estetica e all’apparenza. Ma così come ci sono dei lati oscuri e che per certi aspetti cambiano il vero senso di questo valore, è bene considerare che per molte altre persone essi sono strumenti di grande utilità. Non sempre è facile avere contatti frequenti con gli amici, anche più lontani e perciò proprio i social possono essere la soluzione. Così come si può aver modo anche di scoprire lati particolari o che non si conoscevano di determinate persone amiche: dallo sport che amano fino ad arrivare alle attività che preferiscono, ai locali che amano frequentare e così via. Social che possono essere un ottimo strumento per persone che hanno voglia di fare nuove conoscenze e di immergersi del tutto in rapporti di amicizia nuovi. Una possibilità che, se sfruttata nella maniera giusta, non può che rivelarsi davvero ottima per tutti, dai più piccoli fino ad arrivare anche alle persone più grandi.

Breve trattato sulla Amicizia
Valuta questo post
SP

Add your Biographical Info and they will appear here.