Donne narcisiste distruttive: come sono e caratteristiche distintive

Esistono segnali per riconoscere una donna narcisista? Un uomo che non ne riconosca i comportamenti e non sappia come difendersi corre il rischio con queste personalità distruttive di rimanere coinvolto in una relazione con una persona che difficilmente rimarrà monogama sul lungo periodo. Gli uomini sono attratti almeno inizialmente dalle donne narcisiste tramite l’attrazione fisica. Il loro interesse per una donna è immediato dopo averla vista, e lei può esercitare un notevole potere su di lui basato sulla sua attrattiva sessuale. Un altro elemento che influisce è il fatto che le donne in amore, e una narcisista patologica in particolare, sono generalmente molto ben disposte ad iniziare una relazione, mentre gli uomini si preoccupano lungo la strada di scoprire se una donna sia adatta a lui o meno.

donna narcisista

Il narcisismo femminile

Nella sua forma peggiore il narcisismo patologico è un disturbo di personalità diagnosticabile e, storicamente, il 75% di coloro diagnosticati con NPD (narcisistic personality disorder) sono di sesso maschile. Tuttavia, i ricercatori che hanno recentemente studiato tratti di personalità narcisistica nella popolazione, dicono che ormai è quasi un’epidemia, in quanto sta aumentando velocemente e gran parte della crescita viene da donne.

Alcune di queste donne manipolatrici presentano spesso un disturbo istrionico di personalità, il quale è caratterizzato da un modello di emotività eccessiva e ricerca di attenzione, tra cui un eccessivo bisogno di approvazione, seduzione inapproriata, di solito all’inizio della prima età adulta. Caratteristiche di queste donne sono la vivacità, la drammaticità, l’entusiasmo. Possono essere sessualmente provocanti, esprimere forti emozioni con uno stile volto ad impressionare, e sono facilmente influenzate dagli altri. Altre caratteristiche associate possono includere l’egocentrismo, l’auto-indulgenza, desiderio continuo di apprezzamento e manipolazione affettiva persistente per raggiungere i propri bisogni.

Le donne narcisiste perverse si concentrano pesantemente sull’aspetto fisico, più dell’uomo narcisista. Spesso sovrastimano la propria capacità di attrazione, e si concentrano sull’ aspetto estetico o su ostentare attributi fisici. Alcuni scienziati pensano che ci possa essere un collegamento tra narcisismo e anoressia o bulimia.

In sintesi, i narcisi femminili vedono la loro vita come un film con loro come protagonisti, in cui hanno bisogno di riconoscimenti in ogni momento. Donne manipolatrici narcisiste tra i 30 ei 40 anni infelicemente single daranno generalmente la colpa del loro stato all’essere troppo indipendenti, grintose, intimidatorie e intelligenti per la maggior parte degli uomini. Questo egocentrismo patologico da l’idea di quante queste persone in generale hanno poca consapevolezza di sé.

Caratteristiche più comuni di una narcisista femmina

Aspetto fisico

  • Si veste provocatoriamente, ostentando parti del corpo sessualmente suggestive.
  • Si preoccupa in maniera esagerata di trucco e capelli, anche per le attività o gli eventi più banali.
  • E’ molto sicura di sè riguardo il suo aspetto. La ricerca mostra che le donne narcisiste non sono più attraenti, ma credono di essere molto più belle rispetto alle altre donne.
  • Attribuisce un elevato valore ai nomi di marca, e si sente autorizzata a vestire “il meglio.” Acquista frequentemente nuovi vestiti, e non distingue tra desideri e necessità.
  • E’ molto incline alla chirurgia plastica, più comunemente all’aumento del seno.
  • Le piace essere fotografata, e spesso chiede ad altri di scattare foto di lei. Condivide con entusiasmo le migliori foto di sè su Facebook o altri social media.

Personalità / Carattere

  • Insiste per essere al centro dell’attenzione ed è spesso è la persona più affascinante nella stanza. Le narcisiste sono molto socievoli ed eccellono nell’ autopromuoversi.
  • Spesso cercano un trattamento di favore. Si credono speciali, che meritino la fama, la fortuna, il successo e la felicità.
  • E’ altamente materialistica.
  • E’ incline all’ invidia, anche se lei si presenta come estremamente sicura. Cerca occasioni per minare la fiducia degli altri, e gode a confidarvi  su come voi due siate migliori degli altri.
  • E’ convinta che gli altri siano invidiosi e gelosi di lei, e spesso usa questa scusa per la sua mancanza di reali e intime amicizie. Quando i suoi amici godono dei propri successi, trova il modo di minimizzarli.
  • Manca di empatia, e anche cortesia, a volte. Mette gli altri in basso, voi compresi. Non esita a sfruttare gli altri.
  • E’ molto competitiva.
  • Crede che lei sia intellettualmente superiore ai suoi coetanei.
  • Incolpa gli altri dei problemi. I narcisisti non credono mai di fare errori, e non hanno capacità di elaborare la vergogna.
  • Ha un atteggiamento altezzoso durante i confronti. Sarà impaziente, arrogante e condiscendente. Spesso giustificherà le proprie mancanze, sostenendo che gli altri stanno facendo pressione e si aspettano troppo da lei.
  • E’ disonesta e spesso mente per ottenere ciò che vuole. E non potrà mai ammetterlo.
  • E’ psicotica. Attua comportamenti a rischio, ha una personalità dipendente, ed è incline ad un comportamento aggressivo quando respinta.
  • E’ imprevedibile nei suoi umori e nelle azioni. Ha difficoltà a capire quello che vuole.
  • E’ in grado di rimpiangere a breve termine, e si scusa profondamente se messa all’angolo. Tuttavia, razionalizzerà rapidamente il suo comportamento e tornerà ad attuare modalità narcisistiche.


Una donna narcisista non necessariamente deve avere tutti i 20 tratti, ma se si riesce a individuare anche solo alcune di queste caratteristiche, bisognerebbe stare attenti. I sei caratteri relativi all’aspetto fisico dovrebbero essere evidenti immediatamente, o entro un breve periodo.

Tratti di personalità narcisistiche possono essere difficili da individuare in un primo momento; ci vuole tempo per svelare queste qualità negative e solitamente questo avviene quando le donne narcisiste manipolatrici si sentono minacciate o non stanno ricevendo “l’attenzione loro dovuta“. Questo è visibile anche dopo un periodo di distacco, infatti la narcisista ritorna sempre per verificare che la propria vittima sia ancora disponibile a darle le cure infinite che lei richiede (e che non sono mai abbastanza).

Psicologia di un’epidemia narcisista al femminile

Oggi c’è molta meno pressione sociale utile a tirar fuori il carattere rispetto alle generazioni passate. Figlie che una volta sarebbero state punite per il loro comportamento viziato, sono ora autorizzate a dettare il menu della cena, o porre il veto su una questione di famiglia.

Si è stati testimoni della trasformazione, nel corso degli anni 60, del valore fondamentale dell’individualismo, concetto associato all’autostima come duro lavoro al fine di un vero cambiamento personale, in auto-ammirazione. Durante gli anni ’70 e ’80, poi è arrivata l’ossessione della cultura della celebrità, e oggi i social media generano narcisismo costantemente incoraggiando le donne a pubblicare foto private e a creare profili online che sottolineino la loro unicità. Twitter, Facebook, e Instagram sono modalità di autopromozione che fanno emergere facilmente la donna narcisista. I reality promuovono persone ordinarie come speciali, e seguiamo la lore vite disfunzionali affascinati.

Gli psicologi credevano che il narcisismo fosse il risultato di un danno emotivo nell’infanzia per colpa di genitori freddi e negligenti. Tuttavia, i dati non hanno mai sostenuto la teoria, e oggi è ampiamente accettato che il narcisismo si sviluppa da un ego troppo gonfiato dai genitori.

Donne narcisiste distruttive: come sono e caratteristiche distintive
4 (79.22%) 51 votes

Potrebbe interessarti anche:

Nopsychit

Add your Biographical Info and they will appear here.