Codex bustine: a cosa serve e come assumerlo

Codex bustine, prezzo e impiego

I fermenti lattici sono come la manna dal cielo per mantenere il fisico in buona salute. Servono molto più spesso di quanto non si creda e danno una sferzata di energia all’organismo ripristinando le difese immunitarie indebolite da tanti fattori. I cambi di stagione, l’alimentazione disordinata, l’influenza o i disturbi intestinali, e a volte anche un viaggio all’estero sono tutti elementi che possono debilitare il sistema immunitario. Ma con un trattamento a base di fermenti lattici, come Codex bustine, si riequilibra l’intestino e si ripristina la flora batterica allontanando il rischio di un indebolimento ulteriore.

5 Momenti critici

I fermenti lattici sono così importanti per il benessere dell’organismo che molte persone li prendono sistematicamente ai cambi di stagione o quando il rischio di ammalarsi è alto, come nel caso dei periodici virus influenzali o durante i viaggi nei paesi esotici.

Perché? L’intestino è popolato da miliardi di batteri buoni che lavorano alcune sostanze residue della digestione – carboidrati, fibre, proteine – attraverso procedimenti di fermentazione.

Se non si è ammalati, i fermenti lattici servono ad arricchire i batteri della flora andando a sostenere le difese immunitarie di tutto l’organismo. Ma si rivelano indispensabili soprattutto in questi casi ben precisi:

  • viaggi all’estero
  • diete restrittive
  • disturbi gastrointestinali
  • infezioni e infiammazioni
  • terapie antibiotiche

Codex bustine in valigia

Prima di partire per un Paese straniero, soprattutto se si tratta di raggiungere le località dei cosiddetti Paesi caldi, come il Centro e Sud America o come l’Africa, è bene portare sempre con se una confezione di Codex bustine. In questi luoghi purtroppo è molto facile contrarre patologie intestinali fastidiose o la semplice diarrea del viaggiatore. Il motivo di queste seccature è principalmente l’acqua, in cui vivono batteri a cui il nostro organismo non è abituato. In questi casi la flora batterica viene aggredita, si indebolisce e si modifica con la conseguente comparsa di infiammazioni e disturbi. Ma basta un’integrazione di fermenti lattici, quindi di batteri buoni, per potenziare le difese dell’organismo e aiutarle a reagire all’aggressione esterna.

Un sostegno durante le diete

Quando si modificano le abitudini a tavola, a volte perché si è lontani da casa e ci si deve adattare a mangiare cibi diversi dal solito, altre volte perché si segue una dieta dimagrante può essere molto utile aiutare la digestione e l’assimilazione delle sostanze nutritive prendendo dei fermenti lattici, come Codex bustine, che facilitano tutti i processi digestivi.

Contro diarrea e stitichezza

I disturbi intestinali, che si tratti di diarrea o di stitichezza il risultato non cambia, alterano l’equilibrio della flora batterica. E lo stesso succede durante periodi di forte stress. In queste situazioni prendere regolarmente i fermenti lattici forniti da Codex bustine ha una funzione curativa sull’intero organismo. I fermenti infatti aiutano a ripristinare la funzionalità intestinale e di conseguenza a ripulire il corpo dalle sostanze nocive che lo intossicano.

Un’arma contro la candida

Il primo passo per curare le infezioni intestinali è assumere fermenti lattici, sotto forma di integratori come Codex bustine, che corrono a sostenere la flora batterica. I batteri presenti nella flora, infatti, servono a ostacolare lo sviluppo di microrganismi nocivi e di funghi come la Candida. Questi funghi vivono normalmente nell’intestino senza provocare danni, ma se il sistema immunitario si indebolisce provocano le infiammazioni. Ecco perché è importante ristabilire subito l’equilibrio della flora.

SOS antibiotici

Se da un lato le cure antibiotiche sono necessarie per contrastare l’attacco che provoca un’infezione pericolosa, dall’altro indeboliscono anche i batteri buoni che costituiscono l’esercito di difesa naturale del nostro corpo. Per questo motivo è sempre bene assumere insieme agli antibiotici e anche una volta terminata la profilassi pure i fermenti lattici, come Codex bustine, che vanno a sostenere i batteri che compongono la flora intestinale, prevenendo così il rischio di recidive dell’infezione.

Codex bustine: a cosa serve e come assumerlo
4.1 (82%) 10 votes
Vanessa

Add your Biographical Info and they will appear here.