Impianti dentali e denti fissi

Denti fissi con gli impianti dentali: Mentre qualche anno fa, se si avevano problemi di denti e di salute e addirittura ci si trovava a non averne proprio più (edentulismo) si doveva per forza ricorrere a delle protesi, oggi non è più cosi.

Fortunatamente la tecnologia ha fatto grandi passi, sia per quanto riguarda le tecniche implantologiche, che per quanto riguarda i materiali usati nell’implantologia dentale.

Ci troviamo quindi in una condizione dove, se si dispone di un budget sufficiente, si possono rimettere dei denti fissi, usufruendo degli impianti dentali fissi.

Impianti dentaliAnche se non si ha più neppure un dente proprio, si possono impiantare dei perni costituiti di un materiale dalle caratteristiche uniche, il titanio. Esso è infatti resistentissimo e ha la fantastica proprietà di essere bio-compatibile con i tessuti umani.

Questo rende molto remote le probabilità che si verifichino fenomeni di rigetto, che erano invece molto probabili solo qualche anno fa.

I perni di titanio, vengono quindi avvitati letteralmente sull’osso delle arcate dentarie, andando a costituire la base dei nuovi denti, come se fossero le nostre radici priginali.

La parte estetica quindi, quella bianca che va a completare la parte estetica del dente, è realizzata in ceramica, un materiale anch’esso molto resistente ed esteticamente perfetto per questo scopo.

Come si fanno gli impianti dentali

Per realizzare effettivamente gli impianti, il nostro dentista di fiducia effettua degli esami diagnostici mediante l’uso di Ortopanoramica oppure se serve di Dentalscan, che è la Tac delle arcate dentarie.

Quindi, accertata la sufficiente presenza di osso ed escluse alcune patologie che non consentirebbero questo intervento, passerà alla fase degli impianti dentali vera e propria.

Verranno avvitati i perni nell’osso e poi, dopo un periodo che serve all’osteointegrazione, saranno messe le protesi, che possono essere di divero tipo.

Ad esempio una All-on-six consta di 6 impianti che reggono tutta l’arcata dentaria, mentre una All-on-four ha solo 4 impianti che sorreggono l’arcata.

Chi può fare impianti dentali a carico immediato?

In alcuni casi il dentista, se sussistono le condizioni indispensabili, può anche effettuare un impianto a carico immediato, cioè dovel’installazione dei nuovi impianti è contestuale all’estrazione dei vecchi denti, ma come appena detto, per fare questo genere di intervento, ci devono essere delle condizioni ottimali.

Il paziente può in questo modo riavere dei denti fissi in pochissimo tempo, mediamente in un paio di giorni.

I risultati sono di norma molto buoni, per robustezza e per estetica, tanto che, per chi non sa che abbiamo fatto gli impianti, sembreranno come i nostri denti.

In alcuni studi dentistici più organizzati, potremo trovare anche l’opportunità di fare subito gli impianti e di pagarli in comodissime rate mensili, tramite dei finanziamenti, anche a tasso zero, frutto di accordi del dentista con alcune finanziarie.

Il sorriso è forse il nostro miglior biglietto da visita, e presentarsi in pubblico sempre con il sorriso impeccabile, di certo ci aiuterà nei nostri rapporti di lavoro e nella nostra vita sociale. Notizie fornite da DrDent.it gli specialisti degli impianti dentali.

Impianti dentali e denti fissi
Valuta questo post
bubu7

Add your Biographical Info and they will appear here.